In offerta!

Il Depositario dell’Eco

di Carlotta Martello
(1 recensione del cliente)

16,15 

Un’avventura steampunk ricca di azione, misteri e scelte difficili alla ricerca di una verità nascosta nel tempo e negli intrighi politici della famiglia St. Clair. Un viaggio fra templi antichi, inganni, areo-navi e le macerie dei Primi.

 

Carlotta Martello imbastisce un romanzo d’avventura ad ambientazione steampunk che strizza l’occhio alle più rocambolesche storie del genere, come Il pianeta del Tesoro, dando vita a un viaggio potente ed emozionante in cui Kyle Blackburn, giovane ladro sfortunato, si troverà costretto a inseguire i fantasmi del passato per salvarsi la pelle. E, forse, non soltanto la sua.

Autore: Carlotta Martello
ISBN: 9791281256163
Ebook: Disponibile su Amazon, Kobo e in tutti gli store online
Genere: Steampunk, avventura, fantascienza
Formato: Brossura con alette, illustrazioni interne
Pagine: 444

Il Depositario dell’Eco

di Carlotta Martello
In offerta!

16,15 

(1 recensione del cliente)

Un’avventura steampunk ricca di azione, misteri e scelte difficili alla ricerca di una verità nascosta nel tempo e negli intrighi politici della famiglia St. Clair. Un viaggio fra templi antichi, inganni, areo-navi e le macerie dei Primi.

 

Carlotta Martello imbastisce un romanzo d’avventura ad ambientazione steampunk che strizza l’occhio alle più rocambolesche storie del genere, come Il pianeta del Tesoro, dando vita a un viaggio potente ed emozionante in cui Kyle Blackburn, giovane ladro sfortunato, si troverà costretto a inseguire i fantasmi del passato per salvarsi la pelle. E, forse, non soltanto la sua.

Autore: Carlotta Martello
ISBN: 9791281256163
Ebook: Disponibile su Amazon, Kobo e in tutti gli store online
Genere: Steampunk, avventura, fantascienza
Formato: Brossura con alette, illustrazioni interne
Pagine: 444

Descrizione

Sono passati seicento anni dalla caduta dei Primi e della loro tecnologia. Città, stati e imperi sono rinati, ma senza ricordi del passato e incuranti delle rovine che i Primi si sono lasciati alle spalle.

Nella titanica Nova Londra, tutto ciò che non è produttivo viene espulso, o distrutto. Kyle Blackburn lo sa bene e, dopo cinque anni al soldo del Collettivo, ha ormai una certa affinità con le rovine che costellano il Primo Livello della città, appestato dal fumo delle fabbriche.
Il ragazzo sta per estinguere il suo debito con l’organizzazione di ladri e tornare da sua madre da ragazzo libero. Durante l’ultimo colpo, riesce finalmente ad afferrare il suo lasciapassare: il prezioso anello della nobile Astrid St.Clair. Il gioiello, però, riattiva un meccanismo nascosto nel passato del mondo che sceglie Kyle come suo portatore. Un veleno gli scorre nelle vene, voci costanti iniziano a infestargli la mente e visioni e memorie che non gli appartengono gli mostrano una realtà distorta.

Solo Astrid St.Clair può aiutarlo a scoprire cosa gli sta accadendo e a trovare l’antidoto. Per farlo, Kyle dovrà seguirla in un viaggio alla ricerca delle Chiavi, tra i mastodontici templi di Atene, le pericolose sabbie di Bashir e le macerie dei Primi, con tutti i terribili segreti che si sono portati nella tomba… e che stanno tornando in vita.

Tra voli in aero-nave, furti di manufatti e pistole meccaniche, Kyle dovrà fare i conti con la verità: essere un ladro può salvare la vita, la sua, ma soprattutto il mondo. Perché crescere spaventa e fa male, ma morire fa più paura.

Il primo volume della trilogia steampunk del Depositario

Preparati ad affrontare un lungo viaggio, uno di quelli in cui i misteri si infittiscono e si mischiano ai segreti del presente e del passato. Kyle Blackburn, spedito dal Quarto Livello al Primo per saldare il debito di sua madre, si troverà invischiato in una storia molto più grande da lui. Il giovane ladro sfortunato si troverà costretto, infatti, a investigare sui misteri dei Primi, coloro che abitavano la terra migliaia di anni prima, per trovare un antidoto al veleno che gli scorre nel sangue.

 

Ma le Chiavi sono introvabili, disperse nei deserti e nei templi antichi, e le visioni sempre più forti, i sussurri sempre più pressanti.

 

Non bastasse il veleno, ora c’è anche un altro nemico che vuole la testa di Kyle, Astrid e Alistair.

Il perché è confuso nei misteri del passato e negli intrighi politici e familiari del presente.

 

E Kyle dovrà far luce anche su questi, per salvarsi e scovare la Verità.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,585 kg
Dimensioni 21 × 14,8 × 2,94 cm

1 recensione per Il Depositario dell’Eco

  1. Claudio

    Finalmente uno steampunk italiano valido!
    Ho amato questa avventura, un viaggio che mi ha divertito tantissimo.
    Ottimi personaggi, misteri e intrighi ben intrecciati e un’ambientazione incredibile!
    Complimenti all’autrice: non vedo l’ora di leggere altro di lei.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *